Infezioni da Virus Zika – Misure di prevenzione e controllo

zanzara

Al momento, la valutazione del rischio ai sensi del Regolamento Sanitario Internazionale da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, considera la diffusione di virus Zika, e l’aumento di casi di microcefalia osservati in alcuni dei Paesi in cui sono in corso epidemie di tale malattia, un rischio per la sanità pubblica internazionale (Public Health Risk), e non un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale (Public Health Emergency of International Concern – PHEIC). → Leggi: Infezioni da Virus Zika – Misure di prevenzione e controllo

Il vademecum del piccolo viaggiatore

kids

Dal mal d’auto alle vaccinazioni, dalla sana alimentazione ai farmaci da portare in viaggio, dai colpi di calore ai bagni in sicurezza, i consigli (pratici e sanitari) degli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per consentire ai più piccoli un’estate in salute, prima, durante e dopo la partenza per la meta prescelta.

Viaggi all’estero: le → Leggi: Il vademecum del piccolo viaggiatore

Cure nell’Unione Europea, attivo il National contact point

Unione Europea

Con il Decreto Legislativo n. 38 del 4 marzo 2014, in vigore dallo scorso 5 aprile, è possibile ottenere assistenza sanitaria in un altro Paese dell’Unione Europea, scegliere il professionista sanitario a cui rivolgersi e la struttura sanitaria dove curarsi, ottenere più facilmente il riconoscimento della ricetta rilasciata dal proprio medico o da un → Leggi: Cure nell’Unione Europea, attivo il National contact point

Malaria: le linee guida italiane per la prevenzione nei viaggiatori

Profilassi antimalarica

La prevenzione della malaria nei viaggiatori deve considerare un duplice aspetto: il rischio di contrarre la malattia in caso di protezione inadeguata e il rischio di danni alla salute dovuti agli interventi preventivi. La decisione sull’intervento da praticare dovrà quindi basarsi sul rapporto tra il rischio dei potenziali effetti tossici, o comunque indesiderati, e → Leggi: Malaria: le linee guida italiane per la prevenzione nei viaggiatori

Epatite A: aumentano i casi in Italia

Epatite A: prevalenza nel mondo (anticorpi anti-HAV), 2005

Nell’aprile 2013 sono stati segnalati due cluster internazionali di Epatite A, il primo che coinvolgeva pazienti dei Paesi NordEuropei (cluster presumibilmente legato al consumo di frutti di bosco congelati di importazione extra-EU), il secondo turisti di rientro dall’Egitto. I primi di maggio sono stati, inoltre, segnalati casi di Epatite A in turisti stranieri che avevano soggiornato in Nord Italia. → Leggi: Epatite A: aumentano i casi in Italia

Calcio, Europei 2012: i consigli per chi si reca in Polonia e Ucraina

UEFA EURO2012 Poland-Ukraine

Sai quali sono le vaccinazioni da fare prima della partenza? Quali documenti dovrai portare con te? Cosa c’è da sapere in caso di malattia e sulle infezioni sessualmente trasmesse? Quali sono i numeri di telefono da chiamare in caso di emergenza (polizia, ambulanza)? → Leggi: Calcio, Europei 2012: i consigli per chi si reca in Polonia e Ucraina

Il consumo di cannabis raddoppia gli incidenti d’auto

incidente stradale

I conducenti di veicoli che hanno consumato cannabis fino a tre ore prima di guidare rischiano di causare una collisione con il doppio di probabilità rispetto a quelli che non sono sotto l’influenza di droghe o alcol. → Leggi: Il consumo di cannabis raddoppia gli incidenti d’auto

La prevenzione del tromboembolismo venoso in viaggio

Viaggi

I viaggi lunghi possono raramente nascondere insidie dalle conseguenze anche gravi. Le raccomandazioni del British Journal of Haematology identificano le attuali evidenze scientifiche per la prevenzione. → Leggi: La prevenzione del tromboembolismo venoso in viaggio

Entomoprofilassi, ovvero la protezione dagli insetti

Zanzara

Cosa utilizzare contro zanzare, pidocchi o zecche? Una nuova pubblicazione dell’Istituto Superiore di Sanità – rivolto soprattutto a personale sanitario specializzato, entomologi e a viaggiatori in zone di endemia – fa il punto su prevenzione e protezione dalle ectoparassitosi e dalle Malattie Trasmesse da Vettori. → Leggi: Entomoprofilassi, ovvero la protezione dagli insetti

[Video] – L’informazione sulla salute è sempre noiosa? Guardate qui

Video

Una calda, calda estate. Guarda che fusto lì in spiaggia! Che ci crediate o no, il filmato sulla TEAM (tessera europea di assicurazione malattia), è della Commissione europea. Tenetevi forte e premete play. → Leggi: [Video] – L’informazione sulla salute è sempre noiosa? Guardate qui

Alimentazione sana e sicura in estate per vincere il caldo

L’estate rappresenta un periodo in cui l’attenzione del consumatore deve essere maggiore perché il caldo favorisce la moltiplicazione dei microrganismi e conseguentemente il deterioramento degli alimenti più deperibili (carne, pesce, prodotti lattiero caseari, ecc). D’estate, per le tipiche condizioni climatiche e l’esposizione al sole, la razione alimentare deve apportare calorie e nutrienti in quantità commisurate all’effettivo fabbisogno individuale, ma anche bilanciare adeguatamente l’equilibrio idro-salino dell’organismo. Una serie di semplici elementi chiave elaborati dal Ministero della Salute per trascorrere senza inconvenienti il periodo estivo. → Leggi: Alimentazione sana e sicura in estate per vincere il caldo

Aggiornamenti sulla nuova influenza da virus A/H1N1

Le ultime circolari ministeriali su prevenzione, sorveglianza, controllo e terapia dell’influenza A/H1N1. → Leggi: Aggiornamenti sulla nuova influenza da virus A/H1N1

L’assistenza sanitaria in viaggio e lontano da casa

Ammalarsi lontano dalla propria residenza, durante un viaggio di piacere o un soggiorno di studio o lavoro, è un’eventualità malaugurata che spesso ci coglie impreparati. In casi del genere si rischia di curarsi in ritardo o di spendere molto. In questo articolo troverete tutte le informazioni che vi occorrono. → Leggi: L’assistenza sanitaria in viaggio e lontano da casa

Influenza A/H1N1: consigli per i cittadini italiani all’estero

In questo momento l’intero Regno Unito è tra i paesi più colpiti dalla nuova influenza A/H1N1, registrando da solo circa il 66% dei casi segnalati da tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea. Gli organismi sanitari internazionali non sconsigliano l’effettuazione di viaggi all’estero anche verso le aree maggiormente colpite dall’infezione. → Leggi: Influenza A/H1N1: consigli per i cittadini italiani all’estero

Viaggi internazionali e salute

Una guida per i medici e i cittadini sui rischi che corrono i viaggiatori e le precauzioni da prendere. → Leggi: Viaggi internazionali e salute