Sedazione e analgesia nel dipartimento di emergenza

Sedazione

Non ritardare la sedazione procedurale nei pazienti adulti e pediatrici nel dipartimento di emergenza in base alla durata del digiuno. Il digiuno di qualsiasi durata non ha dimostrato una riduzione del rischio di emesi o aspirazione.

La capnometria può essere usata in aggiunta alla pulsossimetria e alla valutazione clinica per rilevare precocemente condizioni di → Leggi: Sedazione e analgesia nel dipartimento di emergenza

Campania, mobilità sanitaria: tariffe per ambulanza, elisoccorso e pronto soccorso

Normativa

“Determinazione delle tariffe per le prestazioni di pronto soccorso non seguito da ricovero e di trasporti con ambulanza ed elisoccorso (flusso G) ai fini del recupero della mobilità sanitaria extraregionale. Individuazione delle prestazioni di ricovero soggette a preventiva autorizzazione per l’erogazione fuori regione”. → Leggi: Campania, mobilità sanitaria: tariffe per ambulanza, elisoccorso e pronto soccorso

Crisi: rimborsare ai Pronto Soccorso solo i casi urgenti?

Pronto Soccorso

Alcuni stati degli Stati Uniti hanno proposto di negare i pagamenti Medicaid nei casi in cui le visite risultino essere non urgenti, ma un nuovo studio apparso il 20 marzo su JAMA mette in evidenza i limiti di un piano del genere. Diversa la situazione in Italia. → Leggi: Crisi: rimborsare ai Pronto Soccorso solo i casi urgenti?

La corretta attribuzione del codice Triage

triage

I servizi di emergenza/urgenza (Centrale operativa 118, mezzi di soccorso, Punti di primo intervento, Pronto soccorso ospedalieri) hanno l’obiettivo di garantire prestazioni immediate agli utenti che presentano alterazioni delle funzioni vitali tali da compromettere potenzialmente e gravemente lo stato di salute.

Il triage, secondo quanto riportato nell’Atto di Intesa Stato Regioni del 17/5/96, è “il → Leggi: La corretta attribuzione del codice Triage

Abruzzo, la rete dell’emergenza-urgenza

Normativa

La normativa 2013 sull’organizzazione regionale per infarto, ictus, politrauma e neurochirurgia. → Leggi: Abruzzo, la rete dell’emergenza-urgenza

Riorganizzazione del sistema di emergenza urgenza

Normativa

Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante: “Linee guida di indirizzo per la riorganizzazione del sistema di emergenza urgenza in rapporto alla continuità assistenziale”. (SALUTE) Codice sito: 4.10/2013/11 (Servizio III) Accordo ai sensi dell’ articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.

→ Leggi: Riorganizzazione del sistema di emergenza urgenza

Linee guida per l’emergenza-urgenza in Pronto Soccorso

Emergenza-urgenza in Pronto Soccorso

Le raccomandazioni dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro: percorso diagnostico-terapeutico del paziente con emorragia cerebrale; impiego del d-dimero; dolore addominale; gestione del trauma cranico lieve; vertigine ad insorgenza acuta; impiego dei marcatori di danno miocardico; crisi ipertensiva; prima crisi epilettica; convulsioni febbrili. → Leggi: Linee guida per l’emergenza-urgenza in Pronto Soccorso

Carenze di organico: mortalità più alta durante le festività

Sicurezza

Ricercatori scozzesi hanno esaminato 20.000 ricoveri medici di un ospedale generale distrettuale. Rischio più alto attribuibile alla carenza di medici e servizi. → Leggi: Carenze di organico: mortalità più alta durante le festività

Video – Caos al Pronto Soccorso

Video

Disservizi per i cittadini, disagi per gli operatori. Ecco le cause più diffuse: uso inappropriato dei servizi di emergenza, carenza di posti letto, personale sanitario insufficiente. La situazione al Pronto Soccorso del Policlinico di Bari, raccontata in un’intervista al suo direttore, riflette difficoltà presenti in tutta Italia. → Leggi: Video – Caos al Pronto Soccorso

Lazio: le attività di Pronto Soccorso nel 2011

La relazione 2012 di Laziosanità – Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio. → Leggi: Lazio: le attività di Pronto Soccorso nel 2011

Infermieri, libri: sperimentazione e pratica del See & Treat

See & Treat

Il sovraffollamento dei Pronto Soccorso, con disagi per i pazienti in attesa e l’aumento della pressione di lavoro per gli operatori, ha un impatto negativo sulla qualità percepita dall’opinione pubblica ed è fonte potenziale di situazioni critiche. Si tratta di un fenomeno ben rappresentato nella letteratura medica ed infermieristica internazionale degli ultimi 15 anni. Una delle metodologie comparse nel mondo anglosassone per arginare il fenomeno del sovraffollamento (overcrowding) è il See and Treat. Gli aspetti teorici e pratici del ”Guarda e Tratta” sono illustrati in un manuale di Giunti Editore nato dall’esperienza concreta di alcuni Dipartimenti di Emergenza-Urgenza della Toscana. → Leggi: Infermieri, libri: sperimentazione e pratica del See & Treat

TDM, in aumento i disagi nei servizi di emergenza

Pronto Soccorso

I dati del 15° Rapporto Pit Salute 2012 di Cittadinanzattiva-Tribunale dei diritti del malato. → Leggi: TDM, in aumento i disagi nei servizi di emergenza

Oligoanalgesia in pronto soccorso

lombalgia

La scarsa attenzione al trattamento del dolore deriva da ostacoli di tipo culturale, cognitivo e psicologico. Ricercatori italiani hanno valutato la frequenza della oligoanalgesia nel pronto soccorso in cui lavorano per identificarne le cause, correggere il problema e definire un percorso clinico-assistenziale dedicato. → Leggi: Oligoanalgesia in pronto soccorso

Abruzzo: quanto personale in Pronto Soccorso e 118?

L’organico di medici, infermieri e personale di supporto determinato dal decreto del Commissario ad acta 08.10.2012, n. 49 “Linee di indirizzo regionali in materia di determinazione delle dotazioni organiche delle Aziende USL”. → Leggi: Abruzzo: quanto personale in Pronto Soccorso e 118?

[Video] – Le attività di un Pronto Soccorso oculistico

Video

Congiuntiviti, cheratiti, ferite, ma anche numerosi traumi sul lavoro al Policlinico Umberto I di Roma. Non mancano i traumi da percosse a seguito di discussioni sul traffico o per futili motivi nel week-end: occhio ai finesettimana! → Leggi: [Video] – Le attività di un Pronto Soccorso oculistico