Le esposizioni pericolose e le intossicazioni in Italia

Veleno

La presenza in ambienti di vita e di lavoro di numerosi agenti chimici potenzialmente pericolosi per la salute umana richiede l’attivazione e il mantenimento di adeguati sistemi di sorveglianza, in grado di orientare l’attenzione su problematiche emergenti, garantire la tempestiva identificazione di eventi anomali di rilevanza sanitaria, indirizzare interventi di prevenzione e verificarne le ricadute. → Leggi: Le esposizioni pericolose e le intossicazioni in Italia

Avvelenamenti da ingestione di funghi tossici, cosa fare anche in un’app

Veleno

Di funghi si muore oggi come in passato. Non consumate funghi che non siano stati controllati da un micologo professionista! I consigli sulla prevenzione a cura del Ministero della Salute e del Centro antiveleni di Milano in una pubblicazione consultabile anche su tablet e smartphone con sistema operativo iOS (Apple iPhone, iPod touch, iPad) e Android. → Leggi: Avvelenamenti da ingestione di funghi tossici, cosa fare anche in un’app

Esposizioni pericolose e intossicazioni: i dati italiani

Nel primo anno di attività, il Sistema Informativo Nazionale delle Esposizioni Pericolose e delle Intossicazioni (SIEPI) ha rilevato 46.212 casi di esposizione umana. I pazienti sono risultati equamente distribuiti per genere. Per il 43% dei casi l’età è stata inferiore ai 6 anni. La maggior parte delle esposizioni (89%) si è verificata in ambiente domestico. Il 77% dei casi è stato esposto in modo accidentale, principalmente per accesso incontrollato (40%), errore terapeutico (7%) e travaso da contenitore originale (5%). Per il 19% dei casi l’esposizione è risultata intenzionale, principalmente per tentato suicidio (16%). → Leggi: Esposizioni pericolose e intossicazioni: i dati italiani

Autolesionismo e lesionismo in Tossicologia clinica e forense

Intossicazioni autolesionistiche e aspetti forensi: questi i temi prevalenti della sesta edizione del convegno di Tossicologia promosso dal Centro Antiveleni di Foggia. L’evento formativo si terrà nei giorni 26 e 27 ottobre 2010 presso la Sala Formedil di Foggia, in Via Napoli Km 3.800, ed è rivolto a medici, infermieri professionali e pediatrici e tecnici di laboratorio biomedico. Per tutte queste figure professionali sono previsti crediti ECM. → Leggi: Autolesionismo e lesionismo in Tossicologia clinica e forense

Le sostanze chimiche pericolose e le intossicazioni

Qualunque sostanza, in quantità sufficiente o usata in particolari condizioni, anche se ritenuta comunemente innocua, può produrre effetti tossici. L’Istituto Superiore di Sanità pubblica un rapporto in cui si forniscono informazioni utili per il corretto riconoscimento delle sostanze, del relativo rischio legato alla manipolazione e delle procedure corrette da tenere per il contenimento del rischio stesso. → Leggi: Le sostanze chimiche pericolose e le intossicazioni

Le intossicazioni in Italia

Il Centro Antiveleni di Milano ha esaminato 25.307 casi di esposizione ad agenti non farmaceutici di diverse regioni italiane. → Leggi: Le intossicazioni in Italia

Convegno di tossicologia clinica a Foggia

Il 7 e 8 ottobre prossimi si terrà presso l’Ordine dei Medici di Foggia, in Via Acquaviva 48, il convegno Emergenze Tossicologiche e Aspetti Medico-Legali. Il convegno sarà presieduto dalla dott.ssa A. Lepore, responsabile del Centro Antiveleni di Foggia, e verterà sui più delicati aspetti della moderna tossicologia. E’ rivolto ai medici ospedalieri, ai medici di famiglia, agli infermieri professionali e pediatrici, ai farmacisti, ai tecnici di laboratorio biomedico e ai biologi. Per tutte queste figure professionali sono previsti crediti ECM e iscrizione gratuita. Su Appunti di Pronto Soccorso il programma scientifico del convegno. → Leggi: Convegno di tossicologia clinica a Foggia

Avvelenamenti per ingestione

Ricordate sempre che si possono correre rischi molto seri mangiando funghi velenosi o contaminati, ma anche molte piante possono contenere sostanze pericolose. Attenzione anche al consumo di pesce e di alimenti conservati.

Non fate nulla senza aver ascoltato i consigli del vostro medico o del Centro antiveleni. Dite di che veleno sospettate che si → Leggi: Avvelenamenti per ingestione

Centro Antiveleni a Foggia

Riconoscimento nazionale per il Centro Antiveleni di Foggia. → Leggi: Centro Antiveleni a Foggia