Giocattoli, sicurezza: dieci consigli utili per la scelta

Bambini durante il gioco

Ricordo un pannello, nei sotterranei della Clinica Otorinolaringoiatrica del Policlinico di Roma, che mostrava ai passanti distratti decine di piccoli oggetti: ruote di macchinine, bottoni, occhi di pupazzi, bulloni, spille da balia, mattoncini, bilie. Era un incredibile assortimento di ciò che un bimbo può infilarsi in bocca, nel naso o nelle orecchie nel giro di → Leggi: Giocattoli, sicurezza: dieci consigli utili per la scelta

Minacce sanitarie globali, la risposta internazionale

Simboli di rischio radio-nucleare, biologico, chimico (NBCR)

Il 13 dicembre scorso si è svolto a Roma il meeting del Global Health Security Initiative (GHSI), un organismo internazionale che raccoglie i rappresentanti delle Amministrazioni sanitarie centrali dei Paesi del G7 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati uniti d’America), del Messico, della Commissione europea e che prevede la consulenza tecnica dell’Organizzazione → Leggi: Minacce sanitarie globali, la risposta internazionale

Epatite A, non correre il rischio. Infografica

Epatite A, infografica

Da gennaio 2013 si è registrato in Italia un importante incremento del numero di casi di epatite A rispetto agli anni precedenti e i dati suggeriscono fortemente che i frutti di bosco surgelati possano essere la fonte di infezione.

L’epatite A è una malattia infettiva acuta causata da un virus che colpisce il fegato; → Leggi: Epatite A, non correre il rischio. Infografica

Elisoccorso, la Provincia di Bolzano

Normativa

La normativa per le attività del servizio medico di emergenza con elicotteri (HEMS) e di elisoccorso in montagna (SAR). → Leggi: Elisoccorso, la Provincia di Bolzano

Energy drink, l’effetto sul cuore si vede con la risonanza magnetica

Energy drink e cuore

Ricercatori dell’Università di Bonn, in Germania, hanno visualizzato con la risonanza magnetica il cuore in funzione dopo l’assunzione di bevande “energizzanti” contenenti 32 mg per 100 ml di caffeina e 400 mg per 100 ml di taurina. La quantità di caffeina è fino a tre volte superiore rispetto ad altre bevande come il caffè o → Leggi: Energy drink, l’effetto sul cuore si vede con la risonanza magnetica

Prevenzione degli incidenti da ustione nei bambini

Bambini e ustioni

I bambini possono subire conseguenze sanitarie gravi a causa di incidenti e ustioni. Quelli fino ai 4 anni sono tra i più esposti al rischio di incidente domestico perché trascorrono più tempo in casa e non hanno ancora acquisito la capacità di riconoscere le potenziali situazioni a rischio.

L’istituto Superiore di Sanità, nell’ambito del → Leggi: Prevenzione degli incidenti da ustione nei bambini