Shaken Baby Syndrome o Sindrome del Bambino Scosso (SBS)

Shaken baby

La SBS è una forma di maltrattamento fisico del bambino dovuto al violento scuotimento che causa movimenti improvvisi e incontrollati della testa. È la principale causa di morte nei bambini al di sotto di un anno di età. L’età maggiormente a rischio è compresa tra i 3 e gli 8 mesi. I responsabili sono → Leggi: Shaken Baby Syndrome o Sindrome del Bambino Scosso (SBS)

Giocattoli, sicurezza: dieci consigli utili per la scelta

Bambini durante il gioco

Ricordo un pannello, nei sotterranei della Clinica Otorinolaringoiatrica del Policlinico di Roma, che mostrava ai passanti distratti decine di piccoli oggetti: ruote di macchinine, bottoni, occhi di pupazzi, bulloni, spille da balia, mattoncini, bilie. Era un incredibile assortimento di ciò che un bimbo può infilarsi in bocca, nel naso o nelle orecchie nel giro di → Leggi: Giocattoli, sicurezza: dieci consigli utili per la scelta

Minacce sanitarie globali, la risposta internazionale

Simboli di rischio radio-nucleare, biologico, chimico (NBCR)

Il 13 dicembre scorso si è svolto a Roma il meeting del Global Health Security Initiative (GHSI), un organismo internazionale che raccoglie i rappresentanti delle Amministrazioni sanitarie centrali dei Paesi del G7 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati uniti d’America), del Messico, della Commissione europea e che prevede la consulenza tecnica dell’Organizzazione → Leggi: Minacce sanitarie globali, la risposta internazionale

Epatite A, non correre il rischio. Infografica

Epatite A, infografica

Da gennaio 2013 si è registrato in Italia un importante incremento del numero di casi di epatite A rispetto agli anni precedenti e i dati suggeriscono fortemente che i frutti di bosco surgelati possano essere la fonte di infezione.

L’epatite A è una malattia infettiva acuta causata da un virus che colpisce il fegato; → Leggi: Epatite A, non correre il rischio. Infografica

Energy drink, l’effetto sul cuore si vede con la risonanza magnetica

Energy drink e cuore

Ricercatori dell’Università di Bonn, in Germania, hanno visualizzato con la risonanza magnetica il cuore in funzione dopo l’assunzione di bevande “energizzanti” contenenti 32 mg per 100 ml di caffeina e 400 mg per 100 ml di taurina. La quantità di caffeina è fino a tre volte superiore rispetto ad altre bevande come il caffè o → Leggi: Energy drink, l’effetto sul cuore si vede con la risonanza magnetica

Prevenzione degli incidenti da ustione nei bambini

Bambini e ustioni

I bambini possono subire conseguenze sanitarie gravi a causa di incidenti e ustioni. Quelli fino ai 4 anni sono tra i più esposti al rischio di incidente domestico perché trascorrono più tempo in casa e non hanno ancora acquisito la capacità di riconoscere le potenziali situazioni a rischio.

L’istituto Superiore di Sanità, nell’ambito del → Leggi: Prevenzione degli incidenti da ustione nei bambini

I diritti del bambino in ospedale

La Carta dei diritti del bambino in ospedale

Riconoscere e diffondere i diritti dei bambini. È l’impegno di AOPI, l’Associazione degli Ospedali Pediatrici Italiani, per la tutela dei minori durante un momento critico di dipendenza dagli adulti: la malattia. Con questo obiettivo, undici tra i più importanti centri di cura pediatrici italiani hanno condiviso una Carta dei diritti in 15 → Leggi: I diritti del bambino in ospedale

Giornata Europea degli Antibiotici 2013, aumenta la resistenza

Antibiotics: be responsible

I dati di antibiotico-resistenza provenienti dall’Europa, forniti dalla sorveglianza EARS-Net, mostrano un panorama poco confortante. Nel giro di 4 anni è aumentata notevolmente la resistenza in due specie di batteri sotto attento controllo: l’Escherichia coli e la Klebsiella pneumoniae.

Si tratta di un fenomeno molto grave, che minaccia la salute di → Leggi: Giornata Europea degli Antibiotici 2013, aumenta la resistenza

Ritirati lotti autoiniettori di adrenalina

A seguito dell’allerta rapido diffuso dall’Agenzia danese dei medicinali per un potenziale malfunzionamento di alcuni lotti dei dispositivi prodotti dall’Azienda ALK-Abellò per l’auto iniezione di adrenalina “Jext 150 microgrammi soluzione iniettabile in penna preriempita” e “JEXT 300 microgrammi soluzione iniettabile in penna preriempita”, malfunzionamento che potrebbe causare la mancata iniezione del medicinale, l’Agenzia Italiana del → Leggi: Ritirati lotti autoiniettori di adrenalina

Virus epatite A nei frutti di bosco surgelati

Frutti di bosco

Continuano i riscontri positivi per la presenza di virus dell’epatite A in confezioni di frutti di bosco surgelati. La principale raccomandazione è quella di consumare i frutti sempre previa cottura, facendoli bollire per almeno 2 minuti.

1. Che cos’è l’epatite A?

È una malattia infettiva acuta causata da un virus a RNA che colpisce il → Leggi: Virus epatite A nei frutti di bosco surgelati

Telefono Verde contro fumo, alcol e doping

telefono-verde-01-anti-fumo-01

Servizio nazionale, anonimo e gratuito dell’Istituto Superiore di Sanità. → Leggi: Telefono Verde contro fumo, alcol e doping

Guida: l’accesso alle cure della persona straniera

ml-king

Cosa deve fare uno straniero per ottenere la tessera sanitaria? Chi ne ha diritto? Gli immigrati presenti nel nostro Paese, ma privi del permesso di soggiorno, possono ricevere cure sanitarie? A queste e a molte altre domande risponde ora un vero e proprio vademecum rivolto a tutti coloro che si trovano a dover fornire indicazioni, a loro volta, alle persone immigrate relativamente alle richieste di accesso ai Servizi socio-sanitari e di assistenza. → Leggi: Guida: l’accesso alle cure della persona straniera

Reanimation World Record

Video

11.840 studenti a Müster per imparare la rianimazione. → Leggi: Reanimation World Record

I vaccini fanno male? Ecco i dati italiani

Distribuzione delle segnalazioni a vaccini e farmaci per anno

Evitare le malattie e le loro complicanze piuttosto che curarle è sicuramente uno dei punti di svolta della Medicina moderna. Tra i capisaldi vi è la profilassi delle malattie infettive mediante lo studio e l’impiego dei vaccini. Negli ultimi anni informazioni provenienti da fonti diverse hanno alimentato diffidenza e sospetti anche tra cittadini non sprovveduti. Il Rapporto sulla sorveglianza postmarketing dei vaccini in Italia per l’anno 2012 dell’Agenzia Italiana per il Farmaco fa luce su questi delicati aspetti di sicurezza. → Leggi: I vaccini fanno male? Ecco i dati italiani

I bambini e le medicine a scuola

Scuola

La problematica della somministrazione dei farmaci in orario scolastico interessa gli alunni affetti da patologie per le quali risulta, sulla base della certificazione del medico curante, indispensabile assumere la terapia nelle ore della frequenza scolastica. La somministrazione dei farmaci in orario scolastico deve essere formalmente richiesta dai genitori degli alunni o da chi esercita → Leggi: I bambini e le medicine a scuola