Fratture

Tenete al caldo l’infortunato mentre attendete i soccorsi e, se è necessario, combattete lo shock. Applicate una borsa di ghiaccio sulla zona dolente. Se l’estremità dell’osso fratturato sporge dalla pelle e l’emorragia è grave, fermatela ma non cercate di riportare l’osso al suo posto. Non tentate di pulire la ferita.

Immobilizzazione di fortuna con giornali e bende

Immobilizzazione di fortuna con giornali e bende

Nei casi in cui è ragionevole prevedere un ritardo nei soccorsi e l’infortunato deve essere trasportato per ricevere le cure del caso, la frattura deve essere immobilizzata con stecche per evitare danni maggiori. Come stecche, usate tutto ciò che può servire a tenere ferme le ossa fratturate: cartone, giornali o riviste per le braccia, manici di scopa o assi per le gambe. Adoperate stecche abbastanza lunghe da giungere oltre le articolazioni che sono al di sopra e al di sotto della frattura.

Se l’arto deve essere raddrizzato prima di poter applicare le stecche, reggetelo con una mano dall’uno e dall’altro lato della frattura, mentre qualcuno lo metterà con delicatezza nella posizione più naturale possibile. Imbottite le stecche improvvisate con cotone idrofilo o stracci puliti e legatele al loro posto saldamente (ma non troppo strette), con bende, cinture, cravatte o strisce di indumenti.

Le stecche servono esclusivamente per immobilizzare la frattura: lasciatene la riduzione al medico.

Quando è possibile non immobilizzate la frattura e non muovete affatto il paziente. Se si tratta di una frattura della colonna cervicale o dorsale, del bacino o del cranio non tentate di muovere il paziente.

Non pensate che non vi siano fratture soltanto perché l’infortunato può muovere l’articolazione o l’arto leso. Per evitare complicazioni, chiamate subito il medico o l’ambulanza.

Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>