Avvelenamento da ossido di carbonio

L’ossido di carbonio è un gas incolore e inodore. Si miscela bene con l’aria, penetra facilmente attraverso le pareti e i soffitti, può essere infiammabile ed esplosivo. E’ fortemente tossico e può uccidere senza che la vittima se ne accorga.

Un motore d’auto, lasciato acceso anche per poco tempo in una rimessa chiusa, può produrre una dose mortale di gas. L’odore dei gas di scarico non è dato dall’ossido di carbonio ma deriva dalla combustione di altre sostanze presenti nel carburante. L’ossido di carbonio è prodotto anche dalla combustione del legno e del carbone, dai fornelli o dalle graticole a carbone di legna, dai bruciatori di gasolio difettosi, ecc. Il pericolo è particolarmente grave nei locali scarsamente ventilati.

I sintomi dell’avvelenamento da ossido di carbonio sono: mal di testa, vertigini, debolezza, difficoltà respiratoria, talora vomito, quindi collasso e perdita di coscienza. La pelle, le unghie delle mani, le labbra possono assumere un colore rosso vivo.

Per prima cosa non respirate voi stessi l’aria dell’ambiente in cui è avvenuto l’incidente: l’ossido di carbonio è mortale anche per i soccorritori! Se l’infortunato si trova in un luogo di difficile accesso ricordate che il soccorritore deve:

  • indossare una maschera per proteggere il volto e gli occhi da fumi o vapori irritanti;
  • respirare l’aria erogata da una bombola;
  • essere assicurato ad una fune di sicurezza ed aiutato da altri soccorritori.

Portate subito il paziente all’aria aperta o aprite tutte le finestre e le porte. Iniziate subito la respirazione artificiale se il soggetto non respira o respira in modo irregolare. Verificate la necessità del massaggio cardiaco.

Tenete il paziente sdraiato e tranquillo per ridurre al minimo il suo consumo di ossigeno. Copritelo per tenerlo caldo. Chiamate il 118 e non trascurate di specificare accuratamente la natura dell’incidente. Il 118 invierà nel più breve tempo possibile il soccorso sanitario e, se necessario, attiverà i Vigili del Fuoco.

4 commenti per Avvelenamento da ossido di carbonio

Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>