Avvelenamento da monossido di carbonio: una minaccia sottovalutata

Un nuovo studio dei CDC statunitensi indica la necessità di una maggiore consapevolezza della popolazione per prevenire gli effetti letali del gas.

Ogni anno negli Stati Uniti si registrano mediamente 439 decessi e più di 2.000 ricoveri in ospedale, per lo più durante la stagione fredda, a seguito di un avvelenamento accidentale da monossido di carbonio.

Altre 20.000 persone finiscono al pronto soccorso ogni anno a causa di una esposizione involontaria a questo gas incolore, inodore, e insapore. Le donne e i bambini rappresentano la maggior parte dei casi non letali di questi avvelenamenti, ma il 79 per cento di coloro che muoiono sono uomini, perché più spesso utilizzano strumenti o apparecchi a combustione che emettono monossido di carbonio.

I generatori di corrente elettrica sono stati coinvolti nella maggior parte dei casi di avvelenamento da monossido di carbonio. Circa due terzi dei casi mortali si sono verificati per l’uso di questi strumenti all’interno di abitazioni o scantinati.

Il monossido di carbonio emesso da un tipico generatore portatile è uguale a quello di sei automobili al minimo e, affermano i ricercatori, gli apparecchi collocati in garage vicino a porte aperte, prese d’aria condizionata o finestre continuano a mettere a rischio le persone. I CDC raccomandano di usare i generatori all’aperto e ad almeno 6 metri di distanza da qualsiasi edificio.

L’uso interno di stufe a legna o carbone è un’altra importante fonte di esposizione al monossido di carbonio. L’adeguata areazione dei locali deve essere la principale precauzione degli utilizzatori di questi apparecchi.

Carbon Monoxide Poisoning Can Be Stopped


Iqbal S, Clower JH, King M, Bell J, Yip FY. National carbon monoxide poisoning surveillance framework and recent estimates. Public Health Rep. 2012 Sep;127(5):486-96

Leggi anche: Avvelenamento da ossido di carbonio – Eumed.org

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>