Una nuova struttura per l’emergenza al Sant’Orsola Malpighi di Bologna

Al policlinico bolognese tutte le principali attività per l’emergenza e dell’area “critica” vengono concentrati in un unico edificio.

Al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi nasce il Polo chirurgico e dell’emergenza. Un unico nuovo edificio per tutte le principali attività dell’emergenza e dell’area critica, finora distribuite in padiglioni diversi, raccoglie Pronto soccorso generale, la rianimazione-terapia intensiva, 12 sale operatorie, la diagnostica per immagini (Tac, Risonanza magnetica, Ecografia).

La realizzazione del Polo chirurgico e dell’emergenza su una superficie complessiva di 24.500 metri quadri ha richiesto tre anni di lavori e un investimento complessivo di 60 milioni di euro. L’organizzazione prevede al piano terra il Pronto soccorso, articolato in Generale e Ortopedico. Il primo piano coprende l’area di diagnostica per immagini (Rx, diagnostica ortopedica, Tac con zona di preparazione, Risonanza magnetica, Eco) e la Centrale unica di sterilizzazione. Al secondo piano è collocato il primo comparto del blocco operatorio (6 sale). Al terzo piano il secondo comparto chirurgico (altre 6 sale) e la Rianimazione generale – terapia intensiva post-operatoria (22 posti letto). Il quarto piano è dedicato gli impianti tecnologici necessari al funzionamento del Polo, mentre al piano interrato sono ospitati gli spogliatoi per il personale, gli spazi tecnologici (sottocentrale termica, centrale frigorifera, gruppo di continuità, quadri generali) e depositi.

Il nuovo Polo dell’emergenza costituisce una tappa del Piano di ammodernamento strutturale e impiantistico del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, che prevede entro il 2015 la concentrazione delle funzioni dell’ospedale in sette poli edilizi: chirurgico e dell’emergenza, medico, materno-infantile, cardio-toraco-vascolare, oncologico, attività sanitarie per esterni, didattica e ricerca.

di Criel

Medico, redattore di Eumed.org.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>