Il decreto sul primo soccorso a bordo delle navi

Pubblicata in G.U. Serie Generale n. 12 del 16 gennaio 2010 la normativa di riferimento.

Modalità di conseguimento dell’attestato di competenza in materia di primo soccorso sanitario elementare a bordo di navi mercantili.

DECRETO 28 dicembre 2009 del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

                       IL COMANDANTE GENERALE
                del Corpo delle capitanerie di porto 

  Vista la Convenzione internazionale IMO STCW del 1978  sulle  norme
relative agli Standard di Addestramento Certificazione e Tenuta della
Guardia (Standards of Training, Certification  and  Watchkeeping  for
Seafarers), nella sua versione aggiornata, adottata  a  Londra  il  7
luglio 1978 e resa esecutiva in Italia con legge 21 novembre 1985, n.
739;
  Visto il Codice STCW'95 sull'addestramento, la certificazione e  la
tenuta della guardia adottato  dalla  conferenza  delle  Parti  della
Convenzione STCW con la risoluzione n. 2 del 1995, nella sua versione
aggiornata;
  Vista la regola. VI/1-3 paragrafo  2.1.3  della  Convenzione  sopra
richiamata, nonche' la sezione A - VI/1 - 3 del codice STCW  relativa
all'addestramento di primo soccorso sanitario elementare;
  Visto il decreto  direttoriale  14  dicembre  2001,  relativo  alla
attestazione delle competenze in materia di primo soccorso  sanitario
elementare a bordo di navi mercantili;
  Visto  il  decreto  direttoriale  28  marzo  2002,  relativo   alle
modifiche al corso di primo soccorso sanitario elementare;
  Visto il rapporto  finale  della  verifica  all'organizzazione  del
personale marittimo da parte dell'Agenzia europea  per  la  sicurezza
marittima (EMSA);
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 3  dicembre  2008,
n. 211 «Regolamento  recante  riorganizzazione  del  Ministero  delle
infrastrutture e dei trasporti»;
  Visto  il  decreto   ministeriale   13   luglio   2009,   n.   567:
individuazione e disciplina degli uffici di livello dirigenziale  non
generale del Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto;
  Vista la nota n. 0063136-P in data 10 dicembre 2009  del  Ministero
del lavoro, della salute e delle politiche sociali;
  Ravvisata la necessita' di ampliare le modalita' per  il  personale
marittimo di conseguire l'istruzione in  materia  di  primo  soccorso
sanitario elementare; 

                              Decreta: 

                               Art. 1 

                        Campo di applicazione 

  Il presente decreto disciplina, l'istruzione e  l'attestazione  dei
lavoratori marittimi, iscritti nelle matricole della Gente  di  mare,
in materia di primo soccorso sanitario elementare  (elementary  first
aid). 

                               Art. 2 

             Modalita' di conseguimento dell'istruzione 

  L'istruzione in materia di primo soccorso sanitario elementare puo'
essere effettuata:
    a bordo, dal medico di bordo, ovvero da un ufficiale  della  nave
munito di certificato «medical care», conseguito ai sensi del decreto
interministeriale  del  25  agosto  1997.  Nel  caso  di   istruzione
effettuata a bordo, il personale interessato dovra' essere  imbarcato
in soprannumero;
    a terra, dal medico competente della societa' armatrice  nominato
ai sensi dell'art. 23 del decreto  legislativo  n.  271/1999,  ovvero
presso i Centri di addestramento  autorizzati  all'effettuazione  dei
corsi   di   «Sicurezza   personale   e   responsabilita'   sociali»,
«Sopravvivenza e salvataggio», «Antincendio di base  e  avanzato»,  a
cura dei medici facenti parte del corpo docenti dei predetti corsi.
  L'addestramento teorico/pratico, conforme  al  programma  contenuto
della sezione A - VI/1-3 del codice STCW e riportato nell'allegato A)
al presente decreto, dovra' avere una durata non inferiore alle  otto
ore. 

                               Art. 3 

               Rilascio dell'attestazione e validita' 

  Al  termine  dell'addestramento,  il  responsabile  dell'istruzione
rilascera', a coloro  che  saranno  ritenuti  idonei,  un  attestato,
conforme  al  modello  allegato  B)  al  presente  decreto,  atto   a
comprovare la competenza  in  materia  di  primo  soccorso  sanitario
elementare.
  I criteri  per  la  valutazione  della  competenza  sono  riportati
nell'allegato C) al presente decreto.
  L'attestazione ha una validita' quinquennale ed e'  automaticamente
rinnovata  al  marittimo  che  abbia  effettuato   dodici   mesi   di
navigazione nei sessanta mesi precedenti la scadenza della stessa. 

                               Art. 4 

                        Abrogazione di norme 

  Il decreto direttoriale 14 dicembre 2001 ed il decreto direttoriale
28 marzo 2002 sono abrogati.
  Il presente decreto e' pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana.
    Roma, 28 dicembre 2009 

                                  Il Comandante generale: Pollastrini 

                                                           Allegato A 

         Parte di provvedimento in formato grafico

                                                           Allegato B 

         Parte di provvedimento in formato grafico

                                                           Allegato C 

         Parte di provvedimento in formato grafico

Fonte: Ministero della Salute

di Criel

Medico, redattore di Eumed.org.


1 commento per Il decreto sul primo soccorso a bordo delle navi

Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>