118, Lazio: finanziato il nuovo sistema di comunicazione

In progetto l’ammodernamento delle comunicazioni per il servizio di emergenza 118.

Stanziati dalla Regione Lazio circa 4 milioni di euro per la messa a punto della gestione delle ambulanze in situazioni ordinarie e straordinarie. E’ prevista la realizzazione di un sistema di comunicazioni integrato che, a fianco dei tradizionali canali radio e di telefonia fissa e mobile, impiegherà anche la trasmissione digitale dei dati.

«Con il nuovo sistema – spiega l’assessore alla Tutela dei consumatori e semplificazione amministrativa, Anna Salome Coppotelli – il territorio delle cinque Province sarà coperto dal servizio di emergenza sanitaria 118. Un sistema efficiente che contribuirà a garantire standard uniformi di intervento e soccorso, e soprattutto consentirà di abbattere i costi sociali dell’emergenza sanitaria.
E’ evidente che si è generata un’imponente domanda di trasporto di urgenza e di soccorso fatta di chiamate per pronto soccorso derivanti dai soli incidenti stradali, con un coinvolgimento di feriti gravi per cui la tempestività dell’intervento è un punto nevralgico, aggiunta a quella, altrettanto consistente, determinata dall’insorgenza di patologie non traumatiche gravi e bisognose di immediata e specifica assistenza terapeutica».

«L’obiettivo – continua Coppotelli – è quello di raggiungere standard uniformi di qualità di intervento nel Lazio e un deciso passo avanti per avere uno tra i più avanzati sistemi radio, a livello nazionale che oltre ai collegamenti vocali permetterà la trasmissione dati».

Fonte: Regione Lazio

Foto: ludik

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>