Lazio: le attività di Pronto Soccorso nel 2011

La relazione 2012 di Laziosanità - Agenzia di Sanità Pubblica della Regione Lazio.

Il documento riporta un numero di accessi superiore ai 2 milioni e l’aumento degli accessi per gli anziani ultra 75enni. Ciò comporta un rilevante carico assistenziale sui servizi di emergenza-urgenza e incide sul fenomeno del sovraffollamento dei Pronto Soccorso (overcrowding) soprattutto nei mesi invernali. Aumenta costantemente anche il numero di pazienti deceduti in PS.

Ecco l’estratto del rapporto pubblicato ieri.

Lazio – Attività Pronto Soccorso 2011

Il documento completo: La Sanità nel Lazio – Rapporto 2011 sull’Attività Ospedaliera

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>