Emilia-Romagna, Ferrara: corso 2012 Emergenza Sanitaria Territoriale 118

Pubblicato l' "Avviso per la partecipazione al 3° corso per il conseguimento della Idoneità all'esercizio dell'attività di Emergenza Sanitaria Territoriale" Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 36 parte III del 07.03.2012).

L’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, in attuazione di quanto disposto con deliberazione di Giunta regionale n. 1267 del 19/9/2006, intende effettuare il terzo corso regionale teorico-pratico finalizzato al conseguimento dell’idoneità all’esercizio dell’attività di emergenza sanitaria territoriale, secondo quanto previsto all’art. 96 dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i Medici di Medicina Generale/05.

Detto corso troverà finanziamento:

  • il primo corso regionale finalizzato al conseguimento dell’idoneità all’esercizio dell’attività di emergenza sanitaria territoriale, già svolto dall’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara nel 2007/2008, è stato finanziato con delibera regionale n. 1572 del 29/10/2007;
  • il secondo corso, già svolto dall’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara nel 2010, è stato finanziato con delibera regionale n. 2115 del 27/12/2010;
  • per il corso 2012, di cui al presente avviso, sono state avviate le necessarie procedure per ottenere il relativo finanziamento da parte della Regione Emilia-Romagna.

Il corso è strutturato in due fasi:

a) incontri didattici teorico-pratici di 128 ore distribuite in 15 moduli da 8 ore ciascuno, più un modulo di verifica finale (totale 16 moduli) da svolgersi presso l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara, strutturati come segue:

  • lezione frontale introduttiva della tematica, con riferimenti alle linee guida internazionali;
  • discussione interattiva casi clinici;
  • simulazioni casi clinici a gruppi;

b) tirocinio pratico della durata di 7 settimane (36/h a settimana – 252 ore) con frequenza in reparti d’urgenza che verranno successivamente concordati e affiancamento a medici “tutor”.

Requisiti per l’ammissione al corso

  • Laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Iscrizione all’ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri;
  • Presentazione di curriculum formativo e professionale.

Il corso è a numero chiuso (massimo n. 30 medici). In caso di richieste di partecipazione superiori al numero dei posti disponibili, costituirà titolo preferenziale il possesso di certificazione BLS (AHA o IRC) e lo svolgimento di attività lavorativa presso una struttura sanitaria di emergenza. Qualora si rendesse necessario ricorrere ad ulteriori criteri selettivi, la scelta dei partecipanti avverrà in base a colloquio o prova attitudinale condotti dal responsabile del corso che si avvarrà di esperti nelle discipline dell’emergenza.

Il corso sarà tenuto da docenti selezionati secondo i criteri citati nella suddetta deliberazione regionale.

L’obbligo di frequenza, ai fini dell’ammissione alla verifica finale, è di n. 108 ore per la fase teorico-pratica; la frequenza per l’addestramento pratico presso le strutture individuate dovrà essere di 252 ore.

E’ prevista una quota di iscrizione al corso di Euro 100,00 (+ IVA, se dovuta) a partecipante. L’attestazione di avvenuto versamento della quota di iscrizione dovrà essere presentata dopo la comunicazione di ammissione al corso.

Entro il ventesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna, i medici interessati possono inoltrare la domanda a mezzo raccomandata A.R. (a tal fine fa fede il timbro postale accettante), ovvero presentarla direttamente all’Ufficio protocollo – secondo lo schema di domanda allegato – al seguente indirizzo: Ufficio Protocollo – Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, Corso Giovecca n. 203 (piano terra) – 44121 Ferrara. Orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13, sabato chiuso. Nei pomeriggi del lunedì, martedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.

I candidati ammessi al corso riceveranno comunicazione scritta, al fine di completare le procedure per l’iscrizione. L’esito della procedura verrà comunicato anche ai non ammessi.

Tutti i dati personali verranno trattati nel rispetto del DLgs 196/03; la presentazione delle domande implica il consenso al trattamento dei dati personali, compresi i dati sensibili, a cura del personale assegnato all’ufficio preposto allo svolgimento della procedura di cui trattasi.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti a: Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara, U.O. Formazione e Aggiornamento, Sig.a Monica Cocchi, tel. 0532/236151/2/3.

Il presente avviso è disponibile sul sito: www.ospfe.it.

Il Responsabile della Direzione
Umberto Giavaresco

Fac simile domanda corso Emergenza Territoriale Base

di Criel

Medico, redattore di Eumed.org.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>