Una guida pratica alla terapia neurointensiva

Critical Care in Neurology analizza gli aspetti clinici e pratici delle problematiche di terapia neurointensiva.

Flyin Publisher - Critical Care in Neurology

Critical Care in Neurology

La Medicina Neurointensiva è un campo relativamente nuovo che si è sviluppato come una sottospecialità della terapia intensiva e della neurologia. L’obiettivo della terapia neurointensiva, e dei neurointensivisti, è il trattamento e la prevenzione di lesioni primarie e secondarie del cervello o di altre strutture del sistema nervoso. Tra gli strumenti di valutazione il più elementare, ma forse lo strumento più importante, è l’esame neurologico.

La terapia neurointensiva è praticata in pronto soccorso, nelle unità di terapia intensiva mediche e chirurgiche e in unità specializzate come le stroke unit. Le cure fornite da clinici specializzati nelle unità di terapia neurointensiva migliorano l’outcome funzionale del paziente e riducono la mortalità ospedaliera, la durata del ricovero e l’utilizzo delle risorse.

Un recentissimo libro edito da Flying Publisher, Critical Care in Neurology, analizza gli aspetti clinici e pratici delle problematiche di terapia neurointensiva.

Kitchener N, Hashem S, Wahba M, Khalaf M, Zarif B, Mansoor S. Critical Care in Neurology. Flying Publisher & Kamps, 2012. ISBN 978-3-942687-07-2

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>