Linee guida canadesi sulla dispnea nella malattia polmonare cronica ostruttiva

L'aggiornamento delle raccomandazioni della Canadian Thoracic Society.

Il principale sintomo della malattia polmonare cronica ostruttiva (COPD o BPCO) è la dispnea, la cui gravità aumenta con il progredire della malattia causando disabilità e un peggioramento della qualità della vita.

La dispnea refrattaria è un sintomo comune e difficile da trattare nei pazienti con BPCO avanzata. In questo contesto esistono interrogativi sulla gestione ottimale e sull’efficacia delle varie terapie.

Un recente articolo della Canadian Thoracic Society affronta questi problemi clinici con un procedimento di revisione sistematica evidence-based condotto da un gruppo di esperti di specialità diverse.

Le evidenze riportate nell’articolo confermano l’efficacia delle terapie farmacologiche (broncodilatatori a breve e lunga durata d’azione, corticosteroidi per inalazione in associazione a beta-2 agonisti a lunga durata d’azione, teofillina) e non farmacologiche (riabilitazione polmonare). Evidenziano, inoltre, l’efficacia degli oppioidi per via orale, della stimolazione neuromuscolare elettrica, delle vibrazioni della parete toracica, della respirazione a labbra serrate e degli ausili alla deambulazione. L’ossigeno è raccomandato per i pazienti con BPCO con ipossiemia a riposo, ma il suo uso per la gestione della dispnea dovrebbe essere riservata ai pazienti che ricevono un beneficio sintomatico.

Non esistono, invece, prove sufficienti per sostenere l’uso di routine di farmaci ansiolitici, oppiacei nebulizzati, agopuntura, agopressione, stimoli uditivi distrattivi (musica), tecniche di rilassamento, psicoterapia. Non vi è inoltre alcuna prova sull’efficacia dell’uso dell’ossigeno per ridurre la dispnea in pazienti non ipossiemici con BPCO avanzata.

2011 CTS Guideline: Managing dyspnea in patients with advanced chronic obstructive pulmonary disease

Vedi anche:

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>