Calabria: protocollo regionale per la prevenzione del tromboembolismo venoso

La Deliberazione della giunta regionale 20 settembre 2010, n. 614 "Approvazione protocolli regionali per la prevenzione del tromboembolismo venoso in medicina e in ortopedia e traumatologia" (Bollettino Ufficiale della Regione Calabria n. 3 del 16.02.2011).

I contenuti:

  • fattori di rischio per tromboembolia venosa relativi al paziente chirurgia ortopedica maggiore
    • protesi elettiva d’anca
    • protesi elettiva di ginocchio
    • frattura d’anca
  • chirurgia artroscopica del ginocchio
  • altre fratture e altri interventi elettivi sull’arto inferiore
  • fratture vertebrali mieliche
  • fratture vertebrali amieliche
  • fratture della pelvi
  • chirurgia dell’ arto superiore
  • profilassi tromboembolica in pazienti sottoposti a blocchi centrali
  • mobilizzazione: aspetti fisiatrici e profilassi delle tvp
    • mezzi fisici di profilassi
    • glossario
  • pazienti in età pediatrica
  • dosaggi dei farmaci antitrombotici
    • amodalità di prevenzione del tev in chirurgia ortopedica ad alto e altissimo rischio con ebpm, fondaparinux, dabigatran e rivaroxaban
    • modalità di prevenzione del tev in chirurgia ortopedica a rischio medio con ebpm
    • pazienti sovrappeso
    • pazienti con insufficienza renale
    • trombocitopenia da eparina (hit)
  • bibliografia essenziale
  • siti internet di interesse

Calabria: protocollo regionale per la prevenzione del tromboembolismo venoso in ortopedia e traumatologia

di Criel

Medico, redattore di Eumed.org.


Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>