Linee guida su trombosi venosa profonda ed embolia polmonare

Pubblicata la decima edizione delle raccomandazioni ICSI sulla diagnosi e il trattamento del trombo-embolismo venoso.

Il campo di applicazione di questa revisione è rappresentato da pazienti di età superiore ai 17 anni con trombo-embolismo venoso. Sono esclusi quelli con disordini ereditari della coagulazione e le pazienti in gravidanza.

Le raccomandazioni:


  • Una valutazione clinica di probabilità di trombosi venosa profonda (TVP) deve essere effettuata prima dei test ematici utilizzando un protocollo formale.
  • Valori ematici normali del D-dimero escludono la necessità di ulteriori test.
  • La diagnosi di trombosi venosa profonda deve essere confermata da uno studio di imaging, preferibilmente con ultrasonografia duplex con compressione.
  • I pazienti con elevato indice di probabilità clinica per embolia polmonare devono iniziare la terapia anticoagulante senza ritardi.
  • L’angio-TC, combinata con la valutazione clinica di probabilità e il test del D-dimero, è un sicuro indice predittivo per diagnosticare o escludere l’embolia polmonare. Ulteriori test diagnostici sono necessari solo quando i sintomi persistono o progrediscono.
  • L’azione terapeutica anticoagulante deve essere ottenuta in modo rapido ed efficace impiegando eparine a basso peso molecolare o fondaparinux.
  • Nei pazienti con tromboembolismo acuto l’eparina (UFH, LMWH o fondaparinux) deve essere somministrata per almeno cinque giorni e fino a quando l’INR è > 2.0 per due giorni consecutivi.
  • Quando indicato, deve essere predisposta la terapia domiciliare
  • Le calze a compressione graduata possono aiutare a prevenire la sindrome post-flebitica. Tutti i pazienti dovrebbero essere valutati per la necessità di calze a compressione graduata (non TED).
  • Il paziente trattato dai tre ai sei mesi per trombosi acuta deve essere sottoposto a una nuova valutazione dei rischi in corso per determinare la necessità di una terapia anticoagulante per prevenire le recidive.

Venous Thromboembolism Diagnosis and Treatment (Guideline)

di Criel

Medico, redattore di Eumed.org.


1 commento per Linee guida su trombosi venosa profonda ed embolia polmonare

Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>