Malaria: le linee guida italiane per la prevenzione nei viaggiatori

Su Infection di questo mese le raccomandazioni della Società Italiana di Medicina Tropicale (SIMET) sulla profilassi antimalarica nei viaggiatori in area endemica.

Profilassi antimalarica

La prevenzione della malaria nei viaggiatori deve considerare un duplice aspetto: il rischio di contrarre la malattia in caso di protezione inadeguata e il rischio di danni alla salute dovuti agli interventi preventivi. La decisione sull’intervento da praticare dovrà quindi basarsi sul rapporto tra il rischio dei potenziali effetti tossici, o comunque indesiderati, e il beneficio di non contrarre l’infezione in relazione alla specifica area geografica.

L’epidemiologia della malaria è in continua evoluzione ed anche i metodi preventivi a disposizione si modificano e si evolvono. Per offrire un indirizzo pratico a questa complessa materia la Società Italiana di Medicina Tropicale (SIMET) ha elaborato il documento Indicazioni per la Profilassi Antimalarica nei viaggiatori in area endemica. È indirizzato agli operatori che si occupano di medicina dei viaggi ma anche ai medici di famiglia che vogliano approfondire questa tematica e trattarla con i loro assistiti sulla base della loro personale ed approfondita conoscenza reciproca.

Le linee guida illustrano le nozioni di base sulla malaria e l’ABCDE della protezione:

  1. Awareness: consapevolezza sui determinanti del rischio.
  2. Bite prevention: prevenzione delle punture d’insetto (entomoprofilassi).
  3. Chemoprophylaxis: chemioprofilassi.
  4. Diagnosis: diagnosi.
  5. Stand-by Emergency treatment (SBET): trattamento presuntivo di emergenza.

Le indicazioni comprendono i criteri per la prevenzione della malaria secondo l’area geografica e l’identificazione di gruppi particolari di viaggiatori.

Le raccomandazioni italiane sono state pubblicate in lingua inglese sul numero di questo mese della rivista Infection:
Calleri G, Castelli F, El Hamad I, Gobbi F, Matteelli A, Napoletano G, Romi R, Rossanese A. New Italian guidelines for malaria prophylaxis in travellers to endemic areas. Infection. 2014 Feb;42(1):239-50. doi: 10.1007/s15010-013-0563-3.

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


1 commento per Malaria: le linee guida italiane per la prevenzione nei viaggiatori

Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>