Campania, mobilità sanitaria: tariffe per ambulanza, elisoccorso e pronto soccorso

Il decreto del Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario 31.12.2012, n. 156 "Determinazione delle tariffe per le prestazioni di pronto soccorso non seguito da ricovero e di trasporti con ambulanza ed elisoccorso (flusso G) ai fini del recupero della mobilità sanitaria extraregionale. Individuazione delle prestazioni di ricovero soggette a preventiva autorizzazione per l’erogazione fuori regione" (Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 19 del 08/04/2013).

I cittadini residenti in Campania che vorranno farsi curare malattie oculistiche e ortopediche, come la cataratta o le meniscopatie, in una Regione vicina dovranno farsi autorizzare preventivamente dalla propria ASL. Né più né meno di quanto avviene oggi per farsi curare all’estero. E’ una delle novità del nuovo decreto del Commissario ad acta per la prosecuzione del Piano di rientro.

Il decreto stabilisce inoltre le tariffe per il trasporto sanitario in emergenza-urgenza e le prestazioni di pronto soccorso non seguite da ricovero per i cittadini di altre Regioni italiane. Si va dai 300 euro per un servizio in urgenza di un’ambulanza del 118 agli oltre 3.000 euro per l’eliambulanza, mentre per il pronto soccorso si arriva agli oltre 1.000 euro per i codici di massima gravità. A pagare non saranno direttamente i cittadini residenti fuori dalla Campania: provvederanno le Regioni mediante un meccanismo di compensazione interregionale ma è ovvio che l’aggravio di spesa ricadrà tutto sulle spalle delle famiglie.

Dopo decenni di inefficienze per interessi di parte, stiamo assistendo ad un gioco al rialzo che limita di fatto il principio di eguaglianza dei cittadini e fa emergere ancora una volta il fallimento del federalismo sanitario all’italiana.

Campania, mobilità sanitaria: il decreto 156 del 2013

di Massimo Pacifici

Medico chirurgo, specialista in chirurgia generale.


1 commento per Campania, mobilità sanitaria: tariffe per ambulanza, elisoccorso e pronto soccorso

Lascia un commento

  

  

  

Questo sito usa i Gravatar, Avatar Globalmente Riconosciuti. Se hai registrato il tuo indirizzo email con questo servizio, la tua icona personale apparirà vicino al testo del tuo commento.

Puoi usare questi tag HTML.

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>